Le balene del Bitcoin si svegliano e acquistano grandi quantità di Bitcoin dopo la capitolazione

Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2022

Il prezzo del bitcoin ha avuto un fine settimana piuttosto volatile, culminato in un movimento al rialzo che ci ha quasi portato alla soglia dei 22.000 dollari. Comprare il ribasso sembra essere un’attività popolare tra le balene, che sono di nuovo attive in gran numero.

Le balene responsabili del rimbalzo?

La quantità di Bitcoin detenuti da entità con uno stack di 1.000-10.000 bitcoin ha registrato un’impennata. Nell’aprile 2021, le balene hanno iniziato a vendere e ora abbiamo raggiunto il punto in cui hanno deciso di fare il contrario.

Il grafico sopra riportato da Glassnode mostra che la quantità di Bitcoin detenuta da queste balene dopo la capitolazione è addirittura superiore al livello dell’aprile 2021. Resta da vedere se si tratta di una decisione temporanea o di disinformazione, ma sembra promettente.

Il gap dei futures del CME tiene il Bitcoin sotto controllo

Un po’ meno ottimista sul prezzo è l’analista Michael van de Poppe, che ritiene necessario che il bitcoin sfondi la soglia dei 21.600 dollari prima di poter guardare più in alto. Tuttavia, il prezzo di chiusura dei futures CME della scorsa settimana era di 21.100 dollari e sembra che il prezzo voglia prima colmare questo gap prima di iniziare un’altra salita.

“È normale che si assista a un falso breakout durante il fine settimana per poi tornare alla chiusura del CME della scorsa settimana a 21.100 dollari”, ha commentato Michael van de Poppe.

Per il mese di giugno, ci stiamo ancora dirigendo verso un drammatico calo con un meno 33% circa. Solo nel 2013 ci siamo avvicinati allo scempio a cui stiamo assistendo nel giugno 2022, con un meno 29,89%.

Insieme a maggio 2021, questo segnerebbe il peggior mese per il bitcoin dal fondo del mercato orso nel 2018. Al momento è difficile dire che il quadro sia ottimistico per il Bitcoin.

Author
  • Ivan Brightly

    Ivan Brightly is a leading cryptocurrency analyst and author with over 5 years of experience in the blockchain and digital asset space. He previously served as a senior analyst at a major cryptocurrency hedge fund where he led quantitative research and trading strategy development.

    Ivan holds a Master's degree in Finance from the London School of Economics and a Bachelor's in Computer Science from Stanford University. He is frequently invited to speak at fintech and blockchain conferences worldwide on topics spanning cryptocurrency trading, blockchain technology, and the future of digital assets.

    Ivan's commentary has been featured in several major finance and technology publications including Forbes, Bloomberg, and CoinDesk. He is considered one of the most insightful voices analyzing new developments in the cryptocurrency and blockchain industry.

error: Alert: Content is protected !!